L’autunno è arrivato e la voglia di comfort food diventa un bisogno d'assecondare per riscaldare queste prime giornate di freddo. Non c’è cosa migliore di un buon primo piatto ricco di gusto e profumi di stagione, per affrontare al meglio queste giornate di primi freddi. I funghi tornano protagonisti delle nostre pietanze e per questa ricetta abbracciano l'essenzialità di un piatto tipicamente italiano che mette sempre tutti d’accordo: la carbonara. Per esaltare al meglio il gusto della carbonara ai funghi, il Sancrispino Sangiovese Merlot IGT è l’ideale. Dal colore rosso acceso, è un vino perfetto da abbinare a primi piatti asciutti, arrosti di carne e formaggi. Ha un profumo fruttato che esalta maggiormente il suo gusto pieno e gradevole. È il vino perfetto per gustare un buon pasto in compagnia.

Ingredienti

Ingredienti per due persone:

150 g di funghi misti surgelati
2 uova
Pecorino romano q.b.
180 g di spaghetti doppi
Sale e pepe q.b.
Olio evo q.b.
Prezzemolo fresco q.b.
1 spicchio di aglio

Fate soffriggere l’aglio in due cucchiai di olio evo. Appena sarà imbiondito aggiungete i funghi e lasciate cuocere finché non si sarà asciugata l’acqua di cottura dei funghi stessi.

A cottura ultimata aggiungete un pizzico di sale e pepe e una manciata di prezzemolo fresco tritato e eliminate l’aglio. Da parte sbattete due uova assieme ad una grattata di pecorino romano, un pizzico di sale e pepe. Tenete da parte.

In un tegame fate cuocere la pasta in acqua bollente leggermente salata per il tempo di cottura indicato sulla confezione. Scolate al dente tenendo da parte due cucchiai di acqua di cottura. Fate saltare la pasta assieme ai funghi per un paio di minuti. Aggiungete l’acqua di cottura per mantecare.

Spegnete la fiamma e aggiungete le uova. Mescolate per un minuto e impiattate. Aggiungete una grattata di pecorino romano prima di servire.

Ricetta di Anna Rita Granata