Per il tuo fine pasto estivo abbiamo un’idea davvero fresca e gustosa: la granita al vino rosso. Per realizzare questo dessert ti servono pochi ingredienti uniti alla voglia di lasciarsi stupire da qualcosa di nuovo e dolce, ma senza esagerare.

Ingredienti

Per due persone

375 g bicchieri di vino rosso Sancrispino
250 g di acqua naturale
125 g di zucchero
Menta a piacere

Procedimento:

Con gelatiera

Per realizzare la granita al vino rosso inizia preparando lo sciroppo. In una pentola versa lo zucchero e l’acqua e porta sul fuoco. Lascia andare fino a quando non arriverà a bollire. 

Cuoci a fuoco vivace per 2 minuti e dopo versa il vino. Fai sobbollire per 3 minuti e lascia raffreddare a temperatura ambiente. Una volta freddo versa il composto all’interno del cestello della gelatiera. Segui le istruzioni della tua gelatiera per il raffreddamento.

Usa la gelatiera per mantecare per circa 30 minuti. La granita al vino rosso sarà pronta quando risulterà cremosa e compatta.

Servila in bicchieri ghiacciati con qualche fogliolina di menta.

Senza gelatiera

Se non possiedi una gelatiera non disperare. Puoi realizzare la granita al vino rosso procedendo così.

Versa l’acqua in un pentolino e aspetta che bolla. Aggiungi lo zucchero e aspetta che si sciolga completamente. Dovrai ottenere un liquido trasparente. Spegni il fuoco e lascia raffreddare a temperatura ambiente.

Versa il vino in un contenitore di plastica o acciaio. Aggiungi lo sciroppo di zucchero. Mescola bene e poni chiuso in freezer.

Trascorsa mezz’ora, estrai il composto dal freezer e rimestalo energicamente per rompere i cristalli di ghiaccio che si saranno formati. Ripeti la stessa operazione ogni mezz’ora o ogni quarto d’ora se vedi che il composto tende a compattarsi più velocemente. Ripeti per altre due/tre volte, fino ad ottenere la granita della consistenza desiderata.

Servila in bicchieri ghiacciati con qualche fogliolina di menta.

Curiosità!

Cucinare con il vino rosso regala sempre grandi soddisfazioni: grazie al gusto deciso si ottengono piatti davvero interessanti sia salati sia dolci!
Ti ricordi quando abbiamo cucinato gli spaghetti al vino rosso?

In questa ricetta abbiamo usato la tecnica del risotto per cuocere la pasta. Oppure il ciambellone al vino rosso e cioccolato? Qui il vino è l’ingrediente fondamentale per dare alla preparazione la giusta cremosità.